giovedì 6 dicembre 2012

San Nicolò

Come ogni anno S. Nicolò apre le danze delle festività natalizie!

Dovete sapere che San Nicolò è il patrono di Lecco: la leggenda narra che un giorno il Santo incontrò tre bambini poveri che non avevano niente da mangiare e donò loro tutto ciò che possedeva: 3 mele rosse. Durante la notte i frutti si tramutarono in mele d’oro e così servirono da sostegno alla famiglia dei tre fratellini. Da allora S. Nicolò non dimentica di rallegrare i bambini di Lecco con le sue simpatiche mele che per l’occasione vengono “vestite” come il Santo.

Anche se abbiamo cambiato indirizzo da poco pare proprio che sia riuscito a trovare la strada e questa mattina era tutto impettito sul tavolo della cucina!

Non sono ancora riuscita a fotografare quella nuova ma vi lascio con le foto degli ultimi anni:

Mela San Nicolò1   Mela San Nicolò2

Mela San Nicolò3  Mela San Nicolò4

Se anche voi volete preparare la mela di S. Nicolò per i vostri bambini (e anche non bambini… in ufficio ha spopolato!) trovate il tutorial qui.

Buona giornata!
Chiara

6 commenti:

  1. Siamo così vicini, eppure qui S. Nicolò non se lo fila nessuno, e sì che le mele non ci mancano :-)
    Bello il tuo Santo! Ciao ^_^

    RispondiElimina
  2. Carinissimo quel san Nicolò con il vestito giallo oro! Ha una barbetta simpatica!

    ;)

    RispondiElimina
  3. Tanti auguri di Buon Natale!
    Chiara °^*^°

    RispondiElimina
  4. Sono capitata qui per caso e devo dire che il tuo blog mi piace molto. Sono diventata una tua follower. Anche io vorrei essere un po' più creativa ma non trovo mai il tempo.
    Se ti va passa a trovarmi nel mio blog: http://antiquando.blogspot.it/
    Ti prego lascia qualche commento se vedi qualcosa che ti piace. lousisette
    Buon 2013

    RispondiElimina
  5. Adoro la carta e la colla, seguirti sarà un piacere! Buon w.e. NI

    RispondiElimina

Semplicemente... grazie!